Associazioni fotografiche o anche famiglia, colleghi, amici, spalle su cui piangere, mani tese e abbracci. Questo per me vuol dire “associazione fotografica”.

Associazioni fotografiche: l’importanza di farne parte

Associazioni fotografiche
Photographic associations you have to live them!
It is at that moment that you perceive the importance of being part of it. It is not enough to simply pay the annual fee, you have to participate, get involved and overwhelm.

Personally I am a member of several associations, many of which are dedicated to photo contests, but not only. I will talk about these in a future article, more specific and related to the contest.

Now I would like to focus on what for me is the only association that is really worth joining, regardless of the contest.
Le associazioni fotografiche devi viverle!
E’ in quel momento che percepisci l’importanza di farne parte. Non basta semplicemente pagare la quota annuale, bisogna partecipare, lasciarsi coinvolgere e travolgere.

Personalmente sono membro di diverse associazioni, molte delle quali dedicate ai contest fotografici, ma non solo. Di queste vi parlerò in un prossimo articolo, più specifico e relativo ai contest.

Adesso vorrei concentrarmi su quella che per me è l’unica associazione alla quale vale davvero la pena iscriversi, a prescindere dai contest.

ANFM

ANFM – Italian association of wedding photographers is the acronym. I would add “not only …”.

I owe the growth of the past few years and my turn to ANFM. Taking part in the various annual events has allowed me to compare myself with many colleagues and get to know big names in the world of photography.

Starting to question myself and my photographs, analyzing and studying them, I saw my work change enormously.

ANFM is a wonderful reality, of friends, colleagues who often quarrel, like two lovers, but ready to help each other in times of need.

It guarantees continuous training, with monthly meetings with great photographers, webinars, an annual convention, annual contests whose analysis has been fundamental for my growth.

Of fundamental importance is the weight that has an association with a high number of members in the political landscape. Anfm has always moved in this regard, struggling to define the role of the wedding photographer as a professional.
In this case, being many allows you to have a greater weight and you become part of a group that moves to represent goods for the category.
ANFM – associazione italiana fotografi matrimonialisti è l’acronimo. Aggiungerei “non solo…”.

Devo ad ANFM la crescita degli ultimi anni e la mia svolta. Partecipare ai diversi eventi annuali mi ha permesso di confrontarmi con tanti colleghi e conoscere grandi nomi del panorama mondiale della fotografia.

Iniziando a mettere in discussione me stessa e le mie fotografie, analizzandole e studiandole, ho visto il mio lavoro mutare enormemente.

ANFM è una meravigliosa realtà, di amici, colleghi che spesso litigano, come due innamorati, ma pronti ad aiutarsi nel momento del bisogno.

Garantisce una continua formazione, con incontri mensili con grandi fotografi, webinar, una convention annuale, contest annuali la cui analisi è stata fondamentale per la mia crescita.

Di fondamentale importanza è il peso che ha un’associazione con un alto numero di soci nel panorama politico. Anfm si è sempre mossa a riguardo, lottando per definire il ruolo del fotografo matrimonialista come professionista.
In tal caso essere in tanti permette di aver un maggiore peso e si diventa parte di un gruppo che si muove per rappresentare beni per la categoria.

Covid19 e associazione fotografica

Associazioni fotografiche
“PANDEMIC”, what a horrible word.
We had read it in the books but nobody ever imagined it could happen.

Not even a photographer with a VAT number he would have never imagined he could not work or not know when to start his own wedding season.

Above all, how does one deal with a pandemic?
What do you say to the customer?
What is written in the contract?

If I had not been part of ANFM, I would have felt alone and abandoned, I would not have really known what to do.

In recent months, however, we have strengthened, supported and given courage, but above all we have exchanged a lot of useful information on private Facebook groups reserved for members.

The association’s lawyer prepared us to face all the problems that a pandemic could cause.

We all studied and analyzed the situation together. Ad hoc events have been created to take advantage of this time of imprisonment and dedicate it to training.
“PANDEMIA”, che parola orribile.
L’avevamo letta sui libri ma mai nessuno avrebbe immaginato potesse accadere.

Nè tanto meno un fotografo con partita iva avrebbe mai immaginato di non poter lavorare o non saper quando poter iniziare la propria stagione di matrimoni.

Soprattutto come si ci comporta con una pandemia?
Cosa si dice al cliente?
Cosa si scrive nel contratto?

Se non avessi fatto parte di ANFM, mi sarei sentita sola e abbandonata, non avrei davvero saputo cosa fare.

In questi mesi invece ci siamo fatti forza, sostenuti e dati coraggio, ma soprattutto ci siamo scambiati tante informazioni utili sui gruppi privati di Facebook riservati ai soci.

L’avvocato dell’associazione ci ha preparati ad affrontare tutte le problematiche che una pandemia poteva suscitare.

Abbiamo studiato ed analizzato tutti insieme la situazione. Sono stati creati eventi ad hoc per sfruttare questo tempo di reclusione e dedicarlo alla formazione.
Associazioni fotografiche
AIn conclusion ANFM has been a guarantee in these years, it has helped me to grow, but above all it has saved me in an unusual situation as pandemic.

Enjoy
F.
In conclusione ANFM è stata una garanzia in questi anni, mi ha aiutato a crescere, ma soprattutto mi ha salvata in una situazione insolita come una pandemia.

Enjoy
F.

All the pics in this article are from Unsplash.com

SHARE
COMMENTS