Un matrimonio in Liguria non mi è capitato troppo spesso; ecco perché voglio raccontarvi di questo wedding così coinvolgente anche se diverso dal solito.

Andiamo con ordine.

Quando ti ingaggiano per un matrimonio lontano da casa sai che la sveglia suonerà presto e che probabilmente il viaggio sarà lungo. Amo viaggiare: l’entusiasmo di scoprire posti nuovi non mi fa pensare alla fatica per raggiungerli. Resto sempre incantata, estasiata, a bocca aperta, quando cammino per le strade di un paese a me nuovo.

Sette ore e mezza di macchina per raggiungere la Liguria, un viaggio infinito in cui per strada abbiamo incontrato di tutto.

Location del matrimonio in Liguria è Bonassola, un paesino davvero piccolo bagnato dal mare, attraversato da una strada, luogo di villeggiatura per i genovesi. Una sola ed unica spiaggia, alla fine della scogliera la famosa chiesetta della Madonnina della Punta. Una strada chiusa, su una roccia, il mare tutto intorno e una minuscola chiesa aperta, attraverso la quale si ci arrampica da un lato all’altro della costa.

In questo piccolo borgo c’è un’usanza davvero particolare: camminare a piedi scalzi.

Elisa, la sposa, ha da sempre trascorso le sue estati nella casa al mare di Bonassola. In quel posto ci sono tutti i suoi ricordi d’infanzia. Se si pensa ad un matrimonio in Liguria, sono altre le location che si sceglierebbero per il “sì”. Ma Elisa e Marco hanno preferito dare priorità ai ricordi e dare inizio alla loro nuova famiglia proprio lì, su quella roccia, vista mare, con l’odore di salsedine, il tramonto all’orizzonte e il rumore delle onde.

Un rito religioso a cielo aperto, con protagonista indiscussa la loro piccola bassotta, Belle, damigella d’onore. Gli amici hanno pensato bene di ricordare allo sposo che la sua partita stava per finire lì, incombeva su di lui l’ora più temuta dagli uomini, quella del fatidico game over. Su note davvero goliardiche è trascorso tutto il divertente ricevimento. Un unconventional wedding, lontano dagli standard dei matrimoni del Sud a cui siamo abituati, con pochi fronzoli e poche formalità e senza alcuna estenuante tavolata che si protrae fino a notte.

Gli sposi hanno preferito un party nel posto in cui hanno passato le giornate al mare d’estate. La location del matrimonio in Liguria è stata Bagni San Giorgio, il lido dei loro ricordi. Lì hanno festeggiato, con una cena a buffet e un lungo party fatto di balli e brindisi.

Intanto noi dopo un paio d’ore di sonno ci siamo rimessi in viaggio. Altre 7 ore per tornare a casa, dove ci aspettava una nuova storia da raccontare.

matrimonio in liguria - getting ready
matrimonio in liguria - getting ready
matrimonio in liguria - getting ready
matrimonio in liguria - getting ready
matrimonio in liguria - make up
matrimonio in liguria - getting ready
matrimonio in liguria - bride
matrimonio in liguria - groom
matrimonio in liguria - groom
matrimonio in liguria - groom getting ready
matrimonio in liguria - groom getting ready
matrimonio in liguria - getting ready
matrimonio in liguria - groom with dad
matrimonio in liguria - groom with dad
matrimonio in liguria - groom
matrimonio in liguria - groom getting ready
matrimonio in liguria - rito civile
matrimonio in liguria - rito civile
matrimonio in liguria - rito civile
matrimonio in liguria - rito civile
matrimonio in liguria - rito civile
matrimonio in liguria - rito civile
matrimonio in liguria - rito civile
matrimonio in liguria - rito civile
matrimonio in liguria - party
matrimonio in liguria - party
matrimonio in liguria - party
matrimonio in liguria - party
matrimonio in liguria - party
matrimonio in liguria - party
matrimonio in liguria - party
matrimonio in liguria - torta

2° SCATTO: Paolo Langella

Videomaker: Giuseppe Piserchia films
WP: Romina Bisaccia L’atelier degli eventi
LOCATION: Bagni San Giorgio
HAIRSTYLIST: Top Hair
BRIDE DRESS: Angelo Nacci spose

SHARE
COMMENTS

it_IT