Chi mi conosce e soprattutto chi ha avuto modo di confrontarsi con me sul mio modo di lavorare, sulle mie organizzazioni quotidiane e su quelle del mio lavoro mi ha definito una “macchina da guerra”. EFFICIENZA è la parola che più mi appartiene. Avevo già iniziato con un post precedente (lo trovate qui) sul perchè uso un’ agenda cartacea, a raccontarvi i mezzi e metodi per tenere il mio lavoro e la mia vita sotto controllo, organizzata ed efficiente. Il mio lavoro non sarebbe così produttivo e i miei tempi non sarebbero così rapidi se non avessi scoperto TRELLO. Devo ringraziare il fantastico duo di amici di Tomura (se non li conoscete, visitate il loro sito, non ve ne pentirete) per avermi parlato di questo programma. Gratuito e di una semplicità imbarazzante. Il workspace di Trello è formato da lavagne, chiamate Bacheche (foto sotto). Who knows me and above all who has had the opportunity to confront me on my way of working, on my daily organizations and on those of my work has called me a “war machine”. EFFICIENCY is the word that belongs to me. I had already started with a previous post (you can find it here) on why I use a paper agenda, to tell you about the means and methods to keep my job and my life under control, organized and efficient. My work would not be so productive and my times would not be so fast if I had not discovered TRELLO. I have to thank Tomura’s fantastic duo of friends (if you don’t know them, visit their website, you won’t regret it) for telling me about this program. Free and with an embarrassing simplicity. The Trello workspace is made up of whiteboards, called Bacheche (photo below).
Ogni bacheca è personalizzabile con un’ immagine diversa. Può essere privata, ovvero accessibile soltanto a voi e dove poter gestire in autonomia le attività,  o di gruppo, accessibile anche agli altri utenti che deciderete di abilitare tramite l’aggiunta del loro indirizzo mail. La bacheca è composta da LIST, ovvero colonne tematiche che raggruppano le schede che afferiscono allo stesso argomento (foto sotto).  All’interno di una LIST potete inserire l’argomento principale, per esempio “to do list” oppure “regali di natale”. Each board is customizable with a different image. It can be private, that is accessible only to you and where you can independently manage the activities, or group, also accessible to other users that you decide to enable by adding their email address. The bulletin board is made up of LIST, or thematic columns that group the files that refer to the same topic (photo below). Within a LIST you can enter the main topic, for example “to do list” or “Christmas gifts”.
Ogni LIST si compone di CARD (foto sotto), in cui i svolge tutta l’attività. Le CARD sono come i punti di una lista e possono essere singolarmente sviluppati. Each LIST consists of CARD (photo below), in which the whole activity takes place. CARDs are like points on a list and can be individually developed.
Ogni LIST e ogni CARD può essere spostata in un altro punto della bacheca con il drag and drop, inoltre possono essere spostate le CARD da una LIST all’altra. Cliccando sul menu della LIST potrete decidere di spostarla in un’altra bacheca, iscriversi per ricevere le notifiche sui cambiamenti, oppure archiviarla se oramai tutte le attività sono state completate. Each LIST and each CARD can be moved to another point on the board with drag and drop, and the CARDs can be moved from one LIST to another. By clicking on the LIST menu you can decide to move it to another board, sign up to receive notifications about changes, or archive it if all the activities have been completed.
Cliccando su una CARD si può aggiungere la descrizione dell’attività, si possono aggiungere utenti alla singola scheda, allegare file, aggiungere una data di scadenza ed etichette colorate. Tutte le informazioni principali verranno riassunte con icone e colori nella visualizzazione della lista. Clicking on a CARD you can add the description of the activity, you can add users to the single tab, attach files, add an expiration date and colored labels. All the main information will be summarized with icons and colors in the list view.
Tra le funzionalità molto interessanti delle schede troviamo anche la possibilità di inserire più checklist: ogni volta che un elemento di una checklist viene segnato come completato, la barra di completamento avanza e si intuisce subito come procede l’attività. Molto utile se dovete tenere sotto controllo i pagamenti dilazionati in diverse rate. Trello ha inoltre una comoddissima ed efficientissima app, che vi permette di utilizzarlo sul cellulare. Inoltre è possibile impostare notifiche sonore che provvederanno a ricordarvi eventi e scadenze. Quello che vi ho fin’ora spiegato su Trello è finalizzato ad un utilizzo base, ma moltre altre funzioni sono permesse. Per ciò che mi è necessario, queste conoscenze sono risultate sufficienti a creare bacheche di lavoro, come quelle per la pianificazione dei matrimoni o bacheche di viaggi. Spero possa esservi utile a mettere ordine e pianificare. Among the very interesting features of the cards we also find the possibility of inserting more checklists: each time an element of a checklist is marked as completed, the completion bar advances and you can immediately understand how the activity proceeds. Very useful if you need to monitor deferred payments in different installments. Trello also has a very comfortable and highly efficient app, which allows you to use it on your mobile. It is also possible to set sound notifications that will remind you of events and deadlines. What I have explained to you so far on Trello is aimed at a basic use, but many other functions are permitted. For what I need, this knowledge was sufficient to create job boards, such as those for wedding planning or bulletin boards. I hope it will be useful for you to bring order and plan.
SHARE
COMMENTS

Awesome write-up. I’m a regular visitor of your website and appreciate you taking the time to maintain the nice site. I will be a regular visitor for a really long time.

Awesome post! Keep up the great work! 🙂